vai al sito internet dell'Azienda Sanitaria 3 Genovese torna alla home page

Collaborazioni ed eventi

Salone OrientaMenti

Ogni anno, nel mese di novembre, il Centro Giovani, insieme ad altri servizi di ASL 3, partecipa al Salone della formazione, dell’orientamento e del lavoro con uno stand dedicato alla promozione della salute, per incontrare adolescenti, famiglie, insegnanti ed educatori.
In quella occasione è possibile incontrare gli operatori di ASL 3 dei servizi coinvolti dedicati ai ragazzi e partecipare a diversi laboratori esperienziali (laboratori interattivi, workshop di approfondimento per ragazzi ed adulti -genitori ed insegnanti-) e convegni.
Sono organizzate attività per singoli o piccoli gruppi o conferenze, alcune delle quali sono riconosciute come laboratori di alternanza scuola-lavoro per studenti delle scuole secondarie di II grado.
Gli operatori del Centro Giovani somministrano questionari (anche interattivi) sui temi dell’adolescenza, affettività e relazioni e malattie sessualmente trasmissibili; offrono incontri e colloqui individuali o di gruppo e attività informativa attraverso l’applicazione di edutainment (games, ecc.)
Sono disponibili alcuni specialisti per affrontare le tematiche adolescenziali desiderate.

Studio HBSC

Lo studio HBSC (Health Behaviour in School-aged Children - Comportamenti collegati alla salute in ragazzi di età scolare) è uno studio multicentrico internazionale (www.hbsc.org) svolto ogni quattro anni, in collaborazione con l’Ufficio Regionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per l’Europa (www.who.int/about/regions/euro/en/index.html).
La popolazione target dello studio HBSC sono i ragazzi e ragazze in età scolare (11, 13 e 15 anni).
Questa fascia di età rappresenta l’inizio dell’adolescenza, una fase di forti cambiamenti sia a livello fisico che emozionale, ma anche il periodo della vita in cui vengono prese importanti decisioni riguardanti la salute e la carriera futura (scolastica e lavorativa).
L’obiettivo principale dello studio è quello di aumentare la comprensione sulla salute e sul benessere degli adolescenti e di utilizzare i risultati ottenuti dall’indagine per orientare le pratiche di promozione di salute e le politiche rivolte ai giovani sia a livello nazionale che internazionale.

Da anni gli operatori del Centro Giovani partecipano allo studio HBSC intervistando gli studenti delle scuole campionate (classi II della scuola media secondaria di II grado).
La ricerca sulla salute dei bambini e adolescenti e sui fattori che la influenzano è essenziale per lo sviluppo di attività di educazione sanitaria efficaci e può contribuire alla promozione e attuazione di politiche sociali che indirizzino verso l’adozione di comportamenti positivi. La salute deve però essere considerata nella sua accezione più ampia come benessere fisico, sociale ed emozionale, come risorsa per la vita. Per queste ragioni la ricerca deve considerare sia le dimensioni positive della salute, come la scuola, la famiglia e i pari, così come eventuali comportamenti o fattori di rischio conosciuti.
Al fine di comprendere pienamente i fattori che influenzano la salute e i comportamenti a essa collegati nella popolazione adolescente, è fondamentale esplorare sia il contesto relazionale all’interno della famiglia e del gruppo di pari, sia la condizione socio-economica nella quale crescono i giovani.
Per approfondire (www.hbsc.unito.it/)



Credits copyright 2010 - 2021 Asl3 - C.F e P.IVA 03399650104
informativa privacy peer to peer - privacy sito
w3c logo